Lamborghini miura replica

Discussioni sull'elettronica, la gestione motore e l'installazione di centraline
Avatar utente
muttiracing
Messaggi: 40
Iscritto il: 16/06/2015, 8:36
Auto: GOLF 2 GL
Località: MONZA

Lamborghini miura replica

Messaggioda muttiracing » 28/05/2016, 13:33

Dovrei montare una Megasquirt 2 V3 su una lamborghini miura autocostruita con motore Alfa 166 v6 24v
Che componenti dovrei usare.
Attualmente gli iniettori sono da 15ohm
Farfalla è già a cavo con potenziometro da 1.2 a 2.5 kho
E come bobine monta delle bosch 0221504456 a 3 pin una per ogni cilindro posso usura queste o vanno sostituite?
Sensore giri posso usare il suo originale con la fonica del motore o va cambiato?
Come lambda devo mettere una per bancata? In parallelo o serie o solo una può bastare?
Il motore per il momento deve rimanere aspirato viene messa una Megasquirt per poter gestire fino in fondo tutti i parametri.
La macchina poi verrà omologata per uso stradale.
Ho anche la centralina stock del motore se la leggo posso prendere i dati per usarli sulla Megasquirt?
Aiutatemi è il mio primo impiego di Megasquirt
Grazie
Luca è quella che abbiamo preso da te e saldata
info@muttigarage.com
su richiesta (FREE) posso fornire i file originali delle centraline per le vostre auto presi dal database
alientech

Alfaservice
Messaggi: 1664
Iscritto il: 18/11/2013, 23:09
Auto: Alfa 33
ECU: MS2 V3.0
Località: San Marino

Re: Lamborghini miura replica

Messaggioda Alfaservice » 28/05/2016, 14:53

Interessante progetto !! La ruota fonica di quel motore è posta sul volano ed è una 60-2 quindi la puoi usare tranquillamente insieme al suo sensore , però con ms2 puoi solo fare semi sequenziale . per quanto riguarda le sue bobine si possono usare in wasted ma ci devi mettere 3 moduli doppi di potenza esterni , oppure devi usare le bobine doppie del fire , sempre con moduli di potenza esterni . Gl' iniettori invece sono OK , x quanto riguarda la sonda lambda io con ms2 su v6 alfa 12v ne metto 1 sola su una bancata ( tanto se tutto e OK le 2 bancate lavorano allo stesso modo ) dei dati della centralina originale non te ne fai niente . Io se vuoi posso darti una tabella anticipi di un 3,0 V6 24v mappato in sala prova con centralina Dta però il motore è molto elaborato ( bielle , pistoni , cam , rdc 12:1 ) quindi probabilmente non andranno proprio bene ma li puoi usare come base di partenza . ne devo fare mappare un altro sempre con Dta , questo ha solo le teste lavorate , RDC 10,5:1 ed ITB che lo monteranno su Stratos replica . però non so quando sarà pronto. Se ci vuoi lasciare le sue bobine senza mettere i moduli di potenza esterni se vuoi posso darti un PCB che ho fatto x questo tipo d' applicazione che può gestire fino ad 8 bobine.

Avatar utente
Tony Evo
Messaggi: 5821
Iscritto il: 02/06/2011, 6:51
ECU: MS2 V3.0
Località: Vicino Roma

Re: Lamborghini miura replica

Messaggioda Tony Evo » 28/05/2016, 17:16

sto cazzo de alfa c'ha sempre la soluzione.

comunque bel progetto

Avatar utente
Flycat
Messaggi: 3496
Iscritto il: 15/11/2010, 18:54
Auto: Fiat Seicento
ECU: MS2 V3.0
Località: Alle pendici dell' Etna
Contatta:

Re: Lamborghini miura replica

Messaggioda Flycat » 28/05/2016, 17:38

Nel kit hai già i componenti per pilotare i moduli per bobina esterni, per installare la mod devi utilizzare i circuiti d14-15-16 in questo modo:

buffer bobina.JPG


Io non capisco una cosa, installazione, sensori, lambda etc. etc. sono tutte cose di cui abbiamo discusso e su cui ti ho dato indicazione.

Non sono stato esaustivo :?:

Bye, Luca
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
« I Siculi passarono in Sicilia dall'Italia - dove vivevano - per evitare l'urto con gli Opici. Una tradizione verosimile dice che, aspettato il momento buono, passarono su zattere mentre il vento spirava da terra, ma questa non sarà forse stata proprio l'unica loro maniera di approdo. Esistono ancor oggi in Italia dei Siculi; anzi la regione fu così chiamata, "Italia", da Italo, uno dei Siculi che aveva questo nome. »
(Tucidide, Storie IV,2)

In assenza di luce l'oscurità prevale...

Avatar utente
vitoos
Messaggi: 5360
Iscritto il: 24/09/2011, 18:30
Auto: Fiat Panda 100HP
ECU: MS3 EXP
Località: salerno

Re: Lamborghini miura replica

Messaggioda vitoos » 28/05/2016, 18:21

Io non vorrei discriminare luca ed ms2 ma io andrei direttamente di ms3 e sequenziale soprattutto per evoluzioni future.
Ah su youtube sul canale di cironi stanno facendo una countach replica con un busso 6cilindri 2000 turbo ed elettronica originale con dbw e body, na bella lotta!
lasciate qui ogni speranza voi che entrate su questo forum......

comunque sia io grazie a questo forum ho svegliato vecchi tarli addormentati nel mio cervello ed ora mi tocca dargli da mangiare uno ad uno per tenerli buoni

Alfaservice
Messaggi: 1664
Iscritto il: 18/11/2013, 23:09
Auto: Alfa 33
ECU: MS2 V3.0
Località: San Marino

Re: Lamborghini miura replica

Messaggioda Alfaservice » 28/05/2016, 18:26

Tony Evo ha scritto:sto cazzo de alfa c'ha sempre la soluzione.

comunque bel progetto

Nel limite del possibile una mano la do ben volentieri ;)
Ma infondo è quello che facciamo tutti no ?! Seno che ci stiamo a fare sul forum ....

Avatar utente
Flycat
Messaggi: 3496
Iscritto il: 15/11/2010, 18:54
Auto: Fiat Seicento
ECU: MS2 V3.0
Località: Alle pendici dell' Etna
Contatta:

Re: Lamborghini miura replica

Messaggioda Flycat » 28/05/2016, 18:28

vitoos ha scritto:Io non vorrei discriminare luca ed ms2 ma io andrei direttamente di ms3 e sequenziale soprattutto per evoluzioni future.


Non c'è di che discriminare, tot budget tot cose, semplice, il suo cliente aveva un determinato budget e una determinata necessità, il kit ms2 con i moduli esterni è stata la scelta conseguente.
V6 Alfa con la ms2 ce ne sono diversi, non è una configurazione problematica.

:)

Bye, Luca
« I Siculi passarono in Sicilia dall'Italia - dove vivevano - per evitare l'urto con gli Opici. Una tradizione verosimile dice che, aspettato il momento buono, passarono su zattere mentre il vento spirava da terra, ma questa non sarà forse stata proprio l'unica loro maniera di approdo. Esistono ancor oggi in Italia dei Siculi; anzi la regione fu così chiamata, "Italia", da Italo, uno dei Siculi che aveva questo nome. »
(Tucidide, Storie IV,2)

In assenza di luce l'oscurità prevale...

Alfaservice
Messaggi: 1664
Iscritto il: 18/11/2013, 23:09
Auto: Alfa 33
ECU: MS2 V3.0
Località: San Marino

Re: Lamborghini miura replica

Messaggioda Alfaservice » 28/05/2016, 19:08

Confermo anch' io che il v6 alfa va benissimo anche con ms2 , ms3 è meglio però dipende tutto da quanto si vuole spendere!
Ecco una foto al volo della tabella anticipi di quel motore
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
muttiracing
Messaggi: 40
Iscritto il: 16/06/2015, 8:36
Auto: GOLF 2 GL
Località: MONZA

Re: Lamborghini miura replica

Messaggioda muttiracing » 28/05/2016, 22:20

Mi potete elencare tutto quello che serve. A livello sensori. Il motore rimane stock e dovrà rimanere stock visto che verrà omologata per uso stradale
info@muttigarage.com
su richiesta (FREE) posso fornire i file originali delle centraline per le vostre auto presi dal database
alientech

Avatar utente
Flycat
Messaggi: 3496
Iscritto il: 15/11/2010, 18:54
Auto: Fiat Seicento
ECU: MS2 V3.0
Località: Alle pendici dell' Etna
Contatta:

Re: Lamborghini miura replica

Messaggioda Flycat » 29/05/2016, 15:19

I sensori che devi utilizzare sono quelli del motore, non vanno sostituiti, devi solo verificare i valori di resistenza in base alla temperatura e inserirli in Tunerstudio.

Elenco pratico della dotazione minima:

- Temp Aria
- Temp Acqua
- TPS
- Giri su albero motore
- Map (integrato in ecu)

Questo è quello che serve per mettere in moto, a cui devi aggiungere poi una valvola a due fili per il controllo del minimo e una wideband per la carburazione.

Per le bobine prendi dei moduli esterni tipo quelli della punto gt (3 moduli) o quelli utilizzati in VW (2 moduli).

Bye, Luca
« I Siculi passarono in Sicilia dall'Italia - dove vivevano - per evitare l'urto con gli Opici. Una tradizione verosimile dice che, aspettato il momento buono, passarono su zattere mentre il vento spirava da terra, ma questa non sarà forse stata proprio l'unica loro maniera di approdo. Esistono ancor oggi in Italia dei Siculi; anzi la regione fu così chiamata, "Italia", da Italo, uno dei Siculi che aveva questo nome. »
(Tucidide, Storie IV,2)

In assenza di luce l'oscurità prevale...


Torna a “Elettronica e centraline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti