Microsquirt su motore 2tempi veloce consigli!!

Discussioni sull'elettronica, la gestione motore e l'installazione di centraline
Avatar utente
brando
Serbelloni Mazzanti Viendalmare
Messaggi: 5766
Iscritto il: 09/01/2011, 20:28
Auto: Alfa 75:Turbo,2,0 T.S.,5,4 V12
ECU: Altra ECU
Località: Sperduta Maremma

Re: Microsquirt su motore 2tempi veloce consigli!!

Messaggioda brando » 06/02/2017, 23:30

stai facendo un po di confusione
[size=150]WWW.BRANDORACING.IT
WWW.FLUSSOMETRO.IT
[/size]

saviot84
Messaggi: 9
Iscritto il: 05/02/2017, 11:18
Auto: alfa spider

Re: Microsquirt su motore 2tempi veloce consigli!!

Messaggioda saviot84 » 07/02/2017, 0:25

Ok!cosa ho sbagliato?

saviot84
Messaggi: 9
Iscritto il: 05/02/2017, 11:18
Auto: alfa spider

Re: Microsquirt su motore 2tempi veloce consigli!!

Messaggioda saviot84 » 21/03/2017, 15:32

Buona sera riscrivo ancora qui per aggiornare la discussione, mi è arrivata oggi la microsquirt V3 a breve inizio a costruire la valvola a farfalla e a cablare i vari sensori.
Ho costruito un banchetto con una ruota fonica per testare il sistema prima di installarlo.
Vi chiedo un consiglio su come dimensionare l'iniettore o gli iniettori ( magari ne uso due per avere un controllo migliore sulla portata) chiedo a voi perché qui non sono esperto e mi piacerebbe partire da qualcosa che possa funzionare. calcolate che il motore girerà ad un regime massimo di 14.000 rpm circa ed avrà una potenza di 35/37 cv
Qualcuno mi sa dare un indicazione su qualcosa che posso anche leggere per dimensionare bene il tutto?
Grazie
A presto (magari con qualche foto)

Avatar utente
Flycat
Messaggi: 3496
Iscritto il: 15/11/2010, 18:54
Auto: Fiat Seicento
ECU: MS2 V3.0
Località: Alle pendici dell' Etna
Contatta:

Re: Microsquirt su motore 2tempi veloce consigli!!

Messaggioda Flycat » 21/03/2017, 15:43

« I Siculi passarono in Sicilia dall'Italia - dove vivevano - per evitare l'urto con gli Opici. Una tradizione verosimile dice che, aspettato il momento buono, passarono su zattere mentre il vento spirava da terra, ma questa non sarà forse stata proprio l'unica loro maniera di approdo. Esistono ancor oggi in Italia dei Siculi; anzi la regione fu così chiamata, "Italia", da Italo, uno dei Siculi che aveva questo nome. »
(Tucidide, Storie IV,2)

In assenza di luce l'oscurità prevale...


Torna a “Elettronica e centraline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti