Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Discussioni sull'elettronica, la gestione motore e l'installazione di centraline
Avatar utente
Tony Evo
Messaggi: 5636
Iscritto il: 02/06/2011, 6:51
ECU: MS2 V3.0
Località: Vicino Roma

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda Tony Evo » 19/05/2017, 13:41

Quello della foto somiglia a quello della delta

Inviato dal mio Z2 Plus utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mauretto
Messaggi: 286
Iscritto il: 27/05/2014, 10:11
Auto: Alfa 75 turbo qv,alfa 75 2.o
ECU: Altra ECU
Località: Torino prov.

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda mauretto » 19/05/2017, 15:56

Pretto ha scritto:
Alfaservice ha scritto:Io sulla 75 ts che ho fatto io l' ho disattivato al minimo e l' ho tenuto attivo da 1500 a 4500 e ti posso assicurare che gestito così è un altra storia. Serve è come in alto tira come se avesse il turbo...
Gestito come di serie invece non serve a niente.


A si?
Strano ho provato anche io a disattivarlo sopra e a me perde un sacco perfino la ve si abbassa se lo disattivo.
Mi sembra strano che ti vada di più perchè disattivato è un ritardo da minimo e parzializzato con tutti quei gradi di ritardo


L'asse a camme può essere regolato in diverse posizioni tramite il nonio che unisce l'ingranaggio al supporto,se trovi il giusto compromesso riesci ad ottenere dei buoni risultati anche con gestioni 'anomale' del comando,gli assi a camme modificati tipo C&B,Pittatore,Kent etc si montano senza variatore e hanno gli stessi valori di quelli dei motori che di serie non hanno il variatore (2,0 carburatori o iniezione a una candela)
Con la possibilità che da il SW della Ms si possono avere buoni risultati anche variando le curve di erogazione della coppia con usi stravaganti del variatore,in buona sostanza sarebbe opportuno averlo disinserito dal minimo fino a 1800/2000 rpm e inserito oltre fino al limitatore,il resto farlo con adeguata mappa.

Avatar utente
Pretto
Messaggi: 758
Iscritto il: 20/11/2012, 23:41
Auto: Alfa75 TS
ECU: MS3 V3.0

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda Pretto » 19/05/2017, 20:29

Io ho i c&b con variatore e ti garantisco che di prove ne ho fatte un'infinità .... Con una variazione di 20 gradi abbondanti è impossibile avere vantaggi di prestazioni troppa variazione

Alfaservice
Messaggi: 1664
Iscritto il: 18/11/2013, 23:09
Auto: Alfa 33
ECU: MS2 V3.0
Località: San Marino

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda Alfaservice » 19/05/2017, 22:04

Io a quella 75 ho mappato solo la centralina il resto lo ha fatto il proprietario. Cmq. La configurazione e la seguente : camme c&b stradale medio scarico completo incluso i collettori . x quando riguarda la fasutura nelle verie prove fecero baciare un pochino valvele e pistoni :-) senza conseguenze x fortuna so che hanno anticipato un bel po l' aspirazione e ritatdato lo scarico tanto è vero che la macchina ha un minimo veramente indecente in questa configurazione la macchina tirava forte fino a 4500 giri poi era tutto li invece disinserendo il variatore ha recuperato parecchio anche in alto.

Raptorark
Messaggi: 44
Iscritto il: 02/08/2016, 10:34
Auto: Alfa romeo 75 // Bmw 320i E30

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda Raptorark » 23/05/2017, 16:19

Allora, applausi a tutti ragazzi (così, senza motivo).

Riguardante l'auto, ho deciso di comperare dei collettori di scarico csc, lasciare il centrale originale e montare un terminale di scarico universale sulla base di quello originale (tagliare e saldare).
Inoltre, vorrei sapere se una sonda Bosch LSU 4.2 wide-band ha qualche valore o è porcheria (http://shop.alfisti.net/Tuning-Styling/ ... :3463.html). Su ebay si trova anche ad un centinaio d'euro senza sto kit.
Per finire, ho visto che sui miei ITB della gsxr c'è già montato un sensore DENSO con connettore a 3 poli ed il suo tubicino dedicato... è un sensore map, giusto? Sarebbe una spesa evitata.

Eh niente, qui si sgomma ragazzi. INCREDIBILE

Avatar utente
Tony Evo
Messaggi: 5636
Iscritto il: 02/06/2011, 6:51
ECU: MS2 V3.0
Località: Vicino Roma

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda Tony Evo » 23/05/2017, 21:20

Per il sensore non saprei,per la wideband assolutamente no,compra un kit Aem serie x,per lo scarico è ok

Inviato dal mio Z2 Plus utilizzando Tapatalk

Raptorark
Messaggi: 44
Iscritto il: 02/08/2016, 10:34
Auto: Alfa romeo 75 // Bmw 320i E30

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda Raptorark » 29/05/2017, 18:33

Eccoci qui ancora con aggiornamenti di scarso interesse.

Sensore temperatura aria:

Immagine

Già portati i collettori d'aspirazione a creare una boccola su cui poterlo avvitare.
---
Wideband MTX-L della Innovate:

Immagine

Tutto pieno di frocerie e cose varie, ne varrà sicuramente la pena. Oh incredibile, arrivata in 36 ore dalla Grecia per 214€ spedizione inclusa.

Dunque, riparlando del regolatore pressione benzina, dovrò creare uno sfogo al flauto iniettori per permettere alla benzina di ritornare al serbatoio (mediante nuovo tubo per il ritorno, appunto)... mi domando, a sto punto, se non sia il caso di comprare un altro flauto iniettori da montare in luogo di quello originale degli ITB della gsx-r. Cosa ne pensè?
Mi è sorta anche un'altra casualità inspiegabile: come è possibile che il diametro dell'alloggio per il sensore pressione olio sia un foro da M14x1 mentre il sensore per la 75 twin spark è M10x1? Dovrò creare un caz di adattatore, ho idea che chi mi ha venduto sto motore abbia tolto anche l'adattatore che stava messo lì e che credo sia proprio questo:

Immagine

Perchè devono sempre farmi bestemmiare? Perchè? Perchè c'è sempre in atto un complotto?

Avatar utente
Tony Evo
Messaggi: 5636
Iscritto il: 02/06/2011, 6:51
ECU: MS2 V3.0
Località: Vicino Roma

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda Tony Evo » 29/05/2017, 19:55

il sensore aria è quello della delta ad occhio,anche se con connettore di colore diverso.
Buono per la wideband,anche se preferisco AEM.
per il flauto sei "obbligato" ad usarne uno con ritorno,in teoria si può fare anche con un tubo solo,tipo returnless,però tu avendo la pompa esterna credo che non sia fattibile,oltre che è un sistema che odio

Avatar utente
mauretto
Messaggi: 286
Iscritto il: 27/05/2014, 10:11
Auto: Alfa 75 turbo qv,alfa 75 2.o
ECU: Altra ECU
Località: Torino prov.

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda mauretto » 30/05/2017, 1:31

Quello della foto è il sensore per la spia dell'olio, occhio che sulla 75 il filetto è 9x1,comunque senza svenarti a comperare i pezzi originali puoi recuperare il tuo del motore a carburatori,altrimenti vai in una ferramenta o in un magazzino specializzato in oleodinamica e pneumatica per trovare raccordi e riduzioni.Anche il sensore pressione per lo strumento puoi recuperare quello del tuo vecchio motore,la parte del basamento è praticamente identica tra Ts e carbs. idem la componentistica.
Sotto allo spinterogeno del carbs, troverai anche il sensore del livello/qualità olio,monta uguale sul Ts,senza al limite ti si accende la spia dell'Arc (il quadro delle spie a fianco degli strumenti)

Avatar utente
Pretto
Messaggi: 758
Iscritto il: 20/11/2012, 23:41
Auto: Alfa75 TS
ECU: MS3 V3.0

Re: Microsquirt (?) su alfa 75 carburatori

Messaggioda Pretto » 30/05/2017, 12:59

Ma non gli fai un cassetto d'aspirazione agli
itb?


Torna a “Elettronica e centraline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite