Hardware sconosciuto

Discussioni sull'elettronica, la gestione motore e l'installazione di centraline
corrado racing
Messaggi: 6
Iscritto il: 10/03/2017, 16:24
Auto: impreza 20d

Hardware sconosciuto

Messaggioda corrado racing » 22/03/2017, 20:49

Buonasera a tutti, scrivo perché spero che qualcuno di voi possa darmi qualche notizia su una ecu usata in cui mi sono imbattuto : vi spigo
un mio cliente ha comprato questa ecu nella convinzione che fosse una Megasquirt per trasformare il sui 112 . Ma una volta aperto il case mi sono ritrovato difronte un Hardware sconosciuto di cui allego foto.
Ringrazio anticipatamente chiunque avrà voglia di darmi qualsiasi informazione.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Tony Evo
Messaggi: 5844
Iscritto il: 02/06/2011, 6:51
ECU: MS2 V3.0
Località: Vicino Roma

Re: Hardware sconosciuto

Messaggioda Tony Evo » 22/03/2017, 21:10

viene riconosciuta da tunerstudio?

corrado racing
Messaggi: 6
Iscritto il: 10/03/2017, 16:24
Auto: impreza 20d

Re: Hardware sconosciuto

Messaggioda corrado racing » 22/03/2017, 22:07

No Tunerstudio non la riconosce, ho fatto più prove ma niente

Avatar utente
Bl4Ck
Messaggi: 814
Iscritto il: 02/12/2012, 13:40
Auto: mx5 v-spec
ECU: MS2 V3.0
Località: Cagliari

Re: Hardware sconosciuto

Messaggioda Bl4Ck » 23/03/2017, 0:19

Sembra che abbia due micro, ci sono due quarzi... Riesci a fare una foto a quei due integrati grossi? In modo che si legga il codice?
Danilo

Alfaservice
Messaggi: 1683
Iscritto il: 18/11/2013, 23:09
Auto: Alfa 33
ECU: MS2 V3.0
Località: San Marino

Re: Hardware sconosciuto

Messaggioda Alfaservice » 23/03/2017, 8:05

A vederla non assomiglia minimamente ad una Megasquirt . sotto il map non c'è niente vero? Non e che c'è un altro micro?? Però ha anche 2 quarzi e 2 porte di programmazione sembra che abbia 2 processori....boh..

Avatar utente
vitoos
Messaggi: 5461
Iscritto il: 24/09/2011, 18:30
Auto: Fiat Panda 100HP
ECU: MS3 EXP
Località: salerno

Re: Hardware sconosciuto

Messaggioda vitoos » 23/03/2017, 9:05

sui micro si legge Microchip quindi niente megasquirt, molto probabilmente ha due micro per gestire una l'iniezione e l'altro l'accensione. C'è un integrato che si chiama LM1815? Puoi mettere i nomi di tutti gli integrati?? Giusto per curiosità.
lasciate qui ogni speranza voi che entrate su questo forum......

comunque sia io grazie a questo forum ho svegliato vecchi tarli addormentati nel mio cervello ed ora mi tocca dargli da mangiare uno ad uno per tenerli buoni

Avatar utente
Flycat
Messaggi: 3565
Iscritto il: 15/11/2010, 18:54
Auto: Fiat Seicento
ECU: MS2 V3.0
Località: Alle pendici dell' Etna
Contatta:

Re: Hardware sconosciuto

Messaggioda Flycat » 23/03/2017, 9:26

Sembra che cmq ci abbiano lavorato un po' perchè i componenti sono smd, anche se ci sono delle cose un po' strane, molti micro fanno pensare a un codice non molto evoluto e il disegno delle piste anche quello non mi sembra fatto da una persona di esperienza, cmq molto interessante, mettila in bacheca che fa la sua figura, il case lo puoi riutilizzare, a occhio una v3 ci dovrebbe entrare.

Si riesce a leggere il nome del micro?

Bye, Luca
« I Siculi passarono in Sicilia dall'Italia - dove vivevano - per evitare l'urto con gli Opici. Una tradizione verosimile dice che, aspettato il momento buono, passarono su zattere mentre il vento spirava da terra, ma questa non sarà forse stata proprio l'unica loro maniera di approdo. Esistono ancor oggi in Italia dei Siculi; anzi la regione fu così chiamata, "Italia", da Italo, uno dei Siculi che aveva questo nome. »
(Tucidide, Storie IV,2)

In assenza di luce l'oscurità prevale...

corrado racing
Messaggi: 6
Iscritto il: 10/03/2017, 16:24
Auto: impreza 20d

Re: Hardware sconosciuto

Messaggioda corrado racing » 23/03/2017, 13:51

Ciao ragazzi, in anzi tutto vi ringrazio per le risposte. ora passo a descrivere l'hardware in questione.
I micro siglati pic18f252 sono addirittura 3 uno montato su un pcb a parte ogni micro ha la sua porta di programmazione,
c'è un altro integrato siglato st232 ma quello penso sia preposto alla comunicazione seriale poi c'è la parte di potenza che vanta 2 transistor
addetti alle bobine ben 4 per gli iniettori ( questo mi ha fatto credere che si potesse implementare una iniezione fasata). in fine ho distinto altri 3 transistor di cui 2 sembrano inutilizzati e l'alto da il consenso alla pompa carburante.
La ecu è stata venduta completa di cablaggio sensori e fonica in fatti la abbiamo montata senza problemi e la macchina è addirittura partita (girando male si intende) ma non potendo intervenire nel settaggio la rende di fatto inutilizzabile.

Avatar utente
Flycat
Messaggi: 3565
Iscritto il: 15/11/2010, 18:54
Auto: Fiat Seicento
ECU: MS2 V3.0
Località: Alle pendici dell' Etna
Contatta:

Re: Hardware sconosciuto

Messaggioda Flycat » 23/03/2017, 15:14

Guarda, quella è roba che ci può mettere mano solo chi l'ha costruita, quindi o trovate chi l'ha fatta o la tornate a chi ve l'ha venduta o la mettete da parte, non ci sono altre possibilità.

Bye, Luca
« I Siculi passarono in Sicilia dall'Italia - dove vivevano - per evitare l'urto con gli Opici. Una tradizione verosimile dice che, aspettato il momento buono, passarono su zattere mentre il vento spirava da terra, ma questa non sarà forse stata proprio l'unica loro maniera di approdo. Esistono ancor oggi in Italia dei Siculi; anzi la regione fu così chiamata, "Italia", da Italo, uno dei Siculi che aveva questo nome. »
(Tucidide, Storie IV,2)

In assenza di luce l'oscurità prevale...

corrado racing
Messaggi: 6
Iscritto il: 10/03/2017, 16:24
Auto: impreza 20d

Re: Hardware sconosciuto

Messaggioda corrado racing » 23/03/2017, 15:54

Temo che non ci sia alternativa!


Torna a “Elettronica e centraline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti