Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Discussioni sull'elettronica, la gestione motore e l'installazione di centraline
LorenzoQV
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/01/2018, 19:19
Auto: Alfa 75 2.0 TB
ECU: MS3 V3.0

Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda LorenzoQV » 10/01/2018, 22:35

Ciao ragazzi, stò iniziando a lavorare su un nuovo progetto e vorrei condividerlo con voi per avere qualche dritta, l' auto è una 75 da pista e l' idea è di montare un V6 2.0 turbo e farlo Bi-Turbo, leggendo i vari forum pensavo di montare una MS3 però mi interessa il fatto del opensource perchè in futuro vorrei creare delle cosette custom.
L' idea è di togliere lo spinterogeno e passare alle bobine singole, mettere le valvole singole per l' aspirazione, una Lambda per bancata sui collettori e i relativi sensori di pressione turbo, secondo voi che problematiche ci possono essere?

Grazie mille :D

Avatar utente
Tony Evo
Messaggi: 5802
Iscritto il: 02/06/2011, 6:51
ECU: MS2 V3.0
Località: Vicino Roma

Re: Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda Tony Evo » 10/01/2018, 23:50

i soldi

Avatar utente
krisstek
Messaggi: 2221
Iscritto il: 18/11/2010, 6:42

Re: Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda krisstek » 11/01/2018, 0:04

Con l'elettronica nessuno

Avatar utente
mauretto
Messaggi: 297
Iscritto il: 27/05/2014, 10:11
Auto: Alfa 75 turbo qv,alfa 75 2.o
ECU: Altra ECU
Località: Torino prov.

Re: Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda mauretto » 11/01/2018, 6:16

Il motore è di una Alfa 90 o riduci la cilindrata a un Busso 2,5 ?

Fabionardi
Messaggi: 69
Iscritto il: 06/11/2017, 23:32
Località: Cuneo

Re: Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda Fabionardi » 11/01/2018, 12:34

Se non ricordo male a scuola nelle ore di pratica avevamo lavorato su un motore Alfa romeo V6 turbo derivato da una Alfa gtv di un professore(mamma mia si fidava, mezze le volte distruggevamo i motori) e ricordo che parlavano che fosse 2.0 sui 190 o200 cv

Avatar utente
vitoos
Messaggi: 5443
Iscritto il: 24/09/2011, 18:30
Auto: Fiat Panda 100HP
ECU: MS3 EXP
Località: salerno

Re: Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda vitoos » 11/01/2018, 13:50

Io su un 2000 non farei mai un biturbo, anche se fosse un V8, se proprio vuoi metterne 2 fai un turbo sequenziale e ti diverti alla grande, sempre se albero e cambio resistono.
lasciate qui ogni speranza voi che entrate su questo forum......

comunque sia io grazie a questo forum ho svegliato vecchi tarli addormentati nel mio cervello ed ora mi tocca dargli da mangiare uno ad uno per tenerli buoni

Fabionardi
Messaggi: 69
Iscritto il: 06/11/2017, 23:32
Località: Cuneo

Re: Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda Fabionardi » 11/01/2018, 20:24

Secondo voi esperti un sistema del genere(I valori scritti sono per rendere l'idea)
Con turbina grande che a 1bar soffia 20 di aria e quella piccola a 1bar soffia 10, in sequenziale se la pressione in uscita dalla turba piccola è 1 bar si avrà 20 di aria compressa dalla grande e basta o 20+10=30?
A parità di pressione le portate si sommano?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Alfaservice
Messaggi: 1683
Iscritto il: 18/11/2013, 23:09
Auto: Alfa 33
ECU: MS2 V3.0
Località: San Marino

Re: Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda Alfaservice » 11/01/2018, 21:01

Bel progetto ! Se ho capito bene intendi utilizzare un 2,0 v6 tb e trasformarlo in biturbo . Secondo me una delle problematiche che potresti avere e il volano da montare x montarlo sulla 75 , tutti i 2,0 v6 tb sono stati prodotti x veicoli trazione anteriore e quindi non puoi utilizzare il loro volano originale e su quei motori l equilibratura del volano è importantissima , va fatta in base all albero motore che ci monti ed in base al peso di bielle e pistoni. Quindi per montare un volano di un altro v6 trazione posteriore dovresti trovare innanzitutto qualcuno in grado di fare l equilibratura , poi aprire il motore e dagli albero , volano e fornigli il peso di bielle e pistoni. Forse potresti usare l albero ed il volano del 2,0 v6 dell alfa 90 in teoria si dovrebbe montare però non l ho mai fatto quindi non ne sono certo. Ma visto che fai tutto sto lavoro perché non usi un 2,5-3,0 v6 24v almeno ti diverti seriamente con uno di quelli non è difficile tirare fuori delle belle potenze.

Avatar utente
Raptorark
Messaggi: 69
Iscritto il: 02/08/2016, 10:34
Auto: Alfa romeo 75 // Bmw 320i E30
Contatta:

Re: Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda Raptorark » 11/01/2018, 21:47

Ciao! Io quoto con quanto detto da Alfaservice pocanzi...

2.0 v6 turbo (singolo) di serie li montavano alfa romeo di costruzione fiat abbastanza recenti (gtv, 166, insomma porcherie varie) che sono destinati a trazioni anteriori.
Un pò di informazioni le presi anche io a riguardo e la migliore scelta sarebbe il 3.2 v6 aspirato dell'alfa 164 (q2 q4, non ricordo come si chiamava la versione che lo montava): 6 cilindri, 24 valvole.



In questo video c'è la testimonianza della potenza raggiungibile sovralimentando due volte il busso 3.2 V6 a 24 valvole.

Io dico che potresti farlo... però ricorda sempre che il problema principale della 75 è la scarsa resistenza dei giunti dell'albero di trasmissione. Nell'ottica di raggiungere quelle potenze dovrai rinforzare quella zona.

Il tizio del video ha optato, attualmente, per la rimozione del v6 in luogo di un v8 proveniente da una corvette (incluso albero di trasmissione). Penso ci sia un motivo :cry:
Immagine

Avatar utente
vitoos
Messaggi: 5443
Iscritto il: 24/09/2011, 18:30
Auto: Fiat Panda 100HP
ECU: MS3 EXP
Località: salerno

Re: Progetto Alfa 75 2.0 V6 Bi-Turbo

Messaggioda vitoos » 11/01/2018, 21:58

Fabionardi ha scritto:Secondo voi esperti un sistema del genere(I valori scritti sono per rendere l'idea)
Con turbina grande che a 1bar soffia 20 di aria e quella piccola a 1bar soffia 10, in sequenziale se la pressione in uscita dalla turba piccola è 1 bar si avrà 20 di aria compressa dalla grande e basta o 20+10=30?
A parità di pressione le portate si sommano?


Quando tu sovralimenti un motore significa che fai bere più aria di quello che aspirerebbe a pressione ambiente.
Esempio numerico, hai un motore di 1litro di cilindrata 4 tempi, a 3000giri al minuto con acceleratore tutto aperto a pressione ambiente, cioè zero bar, aspira 1500litri di aria in un minuto, se sovralimenti questo ipotetico motore con 1bar sempre a 3000giri al minuto ed acceleratore tutto aperto lui aspirerà 3000litri d'aria. Quindi in un sistema turbo sequenziale se soffiano entrambi i turbo e la pressione è a 1 bar la portata si divide tra i due turbo.
lasciate qui ogni speranza voi che entrate su questo forum......

comunque sia io grazie a questo forum ho svegliato vecchi tarli addormentati nel mio cervello ed ora mi tocca dargli da mangiare uno ad uno per tenerli buoni


Torna a “Elettronica e centraline”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti