Variatore Anticipo GPL

ape20ff
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda ape20ff » 17/05/2019, 21:33

Salve a tutti.
La mia è pura curiosità, c'è qualcuno che ha avuto a che fare con i variatori tipo MAP?
Va al posto del sensore di pressione originale o va interposto tra sensore e centralina?
Come funziona,da qualche parte c'è una tabella?
Grazie a tutti.
Un saluto.

Avatar utente
robb123
Messaggi: 90
Iscritto il: 16/09/2015, 9:49

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda robb123 » 18/05/2019, 15:23

Mai visto uno, ma credo che possa funzionare in un solo modo.
Secondo me preleva i segnale del map e come tutti i variatori immagino che vada messo tra sensore giri/posizione e centralina(altrimenti cosa varia?).
Può essere che ci sia una "tabella" che il micro consulta scegliendo la cella in base ai valori di map ed rpm ed altri calcoli, ma è più facile che lo sfasamento sia fisso e il valore di map sia usato solo per decidere se anticipare o meno.

ape20ff
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda ape20ff » 18/05/2019, 19:13

Salve a tutti.
Ho provato a cercare fino ad ora ma senza risultati.
Ho sbirciato come meglio potevo su di un forum tailandese dove avevo già trovato il grafico dei soliti variatori.
gasthai.jpg

Programmabile o no mi sono fatto un'idea su come funziona,la variabile su cui si lavora per cambiare i valori è il tempo.
Queste immagini erano tra i tanti risultati mentre cercavo le curve di anticipo di un certo spinterogeno.
Correzione T.A.P-1.jpg

Correzione T.A.P-2.jpg

Il fatto che ne esca fuori una tabella che tiene conto anche del carico motore non mi sorprende più di tanto, il variatore e collegato anche al sensore di carico.
Se invece il variatore lavora soltanto sul MAP allora la variabile su cui lavora non è più il tempo ma soltanto il carico motore.
Per aumentare l'anticipo si può simulare un carico motore minore.
Ragionando su questo mi viene da pensare che non è possibile viariare l'anticipo secondo una curva o una tabella con valori impostabili da noi, può solo riutilizzare i valori che sono nella memoria della centralina di serie.
Se le cose stanno così allora il funziomaneto non è tanto diverso da quello di un circuito con potenziometro per alterare il segnale del MAP.
Invece di partire da una certa curva preimpostata che sarebbe uguale per tutti i motori, in questo caso i valori cambierebbero tutti in base alla ecu di serie.
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

ape20ff
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda ape20ff » 20/05/2019, 17:22

Salve a tutti.
Questi sono i variatori che ci sono al momento sul sito A.E.B.
Variatori AEB-1.JPG

Variatori AEB-2.JPG

Variatori AEB-3.JPG

C'è un variatore che lavora sul segnale del MAP nella categoria emulatori.
Emulatore MAP.pdf

Ricordo altre denominazioni di variatori, erano in alcuni documenti segnalati in questa discussione,non oso immaginare quanto possa essere lunga la lista se dovessimo considerrae anche i variatori del passato.
Un saluto.
*30/05/2019
AEB466.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

ape20ff
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda ape20ff » 30/05/2019, 16:55

Salve a tutti.
Questo è tutto quello che ho trovato sull'emulatore AEB466.
AEB466.JPG

Dall'ultima volta non ne so di più,probabilmente ho commesso anche un errore.
Non avevo pensato al fatto che i sensori di pressione non sono tarati alla stessa maniera.
Il circuito col potenziometro che avevo visto serviva per ingrassare la miscela e quindi simulava un carico motore maggiore,forse non va bene nel caso in cui vogliamo far aumentare l'anticipo d'accensione.
Ci dovevano essere almeno altri due emulatori MAP.
AEB470.JPG

AEB471.JPG

Ne ho trovato altri due di un'altra marca,incredibilmente il codice numerico è lo stesso.
466.pdf

Non penso che si atanto diverso dai precedenti,il prossimo invece ha qualcosa di più.
466 flex.pdf

Non riesco a capire come possa essere programmabile,per come ho intuito il loro funzionamneto non dovrebebro permettere di tirar fuori delle tabelle con valori di anticipo a scelta.
Non so nemmeno quale si ala differenza tra i tre dell'A.E.B.
Può essere che quest'ultimo riesca a rimpiazzare tutte e tre con le varie opzioni?
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

ape20ff
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda ape20ff » 03/06/2019, 17:48

Salve a tutti.
Cosa ne pensate?

https://www.autogasshop.co.uk/aeb-466-m ... -489-p.asp

Se il prezzo è quello allora costa pochissimo.
Sto cercando qualche auto a gas d'occasione e tante volte il variatore non viene installato.
Il codice è sempre quello,stavolta non è per un uso generico,forse è un aquestione di connettore.
Ne ho trovato anche un altro con un codice diverso.
AEB 396-FIAT Stilo 1.6i 16V multipoint Marelli IAW 5NF (OBD).jpeg

Non riesco a capire quando usare veramente quest'emulatore e perchè.
Ho pensato che potesse c'entrare il tipo di ruota fonica,una non compresa nella lista nei variatori d'anticipo ma alcune della auto della lista dovrebebro avere la classica 60-2.
Va bene solo per inpianti a miscelatori visto che il segnale MAP alterato non andrebbe più bene per il calcolo della quantità di carburante?
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
IAW
Messaggi: 7649
Iscritto il: 06/04/2012, 23:31
Auto: Marea1.8sw>2.0sw
Località: Bassano (VI)

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda IAW » 09/06/2019, 23:21

Sinceramente non capisco a cosa serva un variatore segnale map.... imbrogliando il segnale map oltre a variare l'anticipo, varia pure la carburazione e non mi pare una buona cosa...
evita bruschi cali di anticipo in accelerazione.... boh...
io giro da anni con un variatore anticipo puro (sposta il segnale della fonica dell'albero motore) legato al segnale tps per attivarlo solo oltre la soglia minimo (evita strattonamenti in rilascio)
Guidare di traverso è la più bella cosa che si possa fare da vestìti (Miki Biasion)

In conclusione,a farei corsaioli(mestiere che,quali siano i numeretti anagrafici, richiede, accanto al certificato USL di completa infermità mentale, la più totale giovinezza di cuore) non si invecchia!!

ape20ff
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda ape20ff » 10/06/2019, 14:18

Salve a tutti.
Grazie mille. Ho gli stessi tuoi dubbi ed ecco perchè pensavo dovesse essere usato solo con impianti a miscelatore.
Spalancando il gas per accelerare ci dovrebbe essere una brusca diminuzione della depressione e questo dovrebbe causare il calo di anticipo,simulando un carico minore dovrebbe evitare il calo nella fase transitoria, a questo ci posso pure arrivare ma il resto...
Non me la caverei con centraline programmabili,impianti da afre e via dicendo...
Penso che però un varriatore lo riuscirei a montare anche perchè ci sono i baglaggi già pronti.
Scusa se ne approfitto per chiederti qualche altra spiegazione.

IAW ha scritto:si, la programmazione da pc serve per le foniche "strane" tipo la mia e la tua Vassili80, normalmente è programmato per la 60-2


Il kit per programmare costa molto per uno che lo dovrebbe usare una sola volta.
Serve solo a selezionare una diversa ruota fonica?
Nient'altro? L'anticipo ersta sempre quello selezionabile tramite interruttori?
Ho provato anche ad approfondire un altro discorso,quello che rigurda il garfico ma non ho trovato infromazioni precise.

IAW ha scritto:L'ultima tabella è un anticipo riferito ad un motore specifico oppure è un esempio generico di come vanno anticipate le auto a gas?


Qualcosa non torna,nei variatori di adesso non c'è nessuno interruttore per l'anticipo di 3°.
Tu che valori usi?
Hai per caso una pistola stroboscopica per rilevare la differenza con e senza variatore?
Giusto il tempo di rimediare il link e posso aggiungere un esempio di variazione trovata sul sito di un venditore, l'andamento è un po' diverso da quello del grafico.
Un saluto.
*10/06/2019

https://autoparts.rasoenterprises.com/a ... or-joker-n

1.JPG

2.JPG

3.JPG

4.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Torna a “Elettronica generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti