Sonde EGT - Open tip vs Closed tip

Avatar utente
masterx81
Messaggi: 14771
Iscritto il: 15/11/2010, 16:43
Auto: Corsa Gsi, Subby WWW
ECU: MS3 EXP
Località: Asti

Re: Sonde EGT - Open tip vs Closed tip

Messaggioda masterx81 » 05/03/2018, 11:12

vitoos ha scritto:
incubo ha scritto:Se devo esser sincero ho fatto pure una prova,appunto per questo discorso connettori/prolunghe/materiali,saldando ai cavi della egt... 6mt di cavo twistato in comune rame da 0.5mmq e mi segnava 20-30° in più a letture intorno ai 950°. Sotto l'errore è quasi trascurabile. Mi aspettavo molto di peggio.
Tu Enri che sonde usi?


Non hai capito il discorso che facevo con Enrico, prendi una termocoppia e in punta gli metti 100° reali di temperatura poi il connettore si trova a 30° reali, lo strumento se non ha una compensazione ti legge 70° e non 100, capito il discorso?? Poi in un vano motore il tutto può diventare ancora più complicato per le temperature che si creano.

Non afferro.... Tutti i chip per condizionamento tipo k hanno la compensazione del giunto freddo proprio per questo.
... Enrico
Ho perso il rispetto di me stesso al Megaraduno 2012 :-)

Avatar utente
vitoos
Messaggi: 5430
Iscritto il: 24/09/2011, 18:30
Auto: Fiat Panda 100HP
ECU: MS3 EXP
Località: salerno

Re: Sonde EGT - Open tip vs Closed tip

Messaggioda vitoos » 05/03/2018, 14:03

masterx81 ha scritto:
vitoos ha scritto:
incubo ha scritto:Se devo esser sincero ho fatto pure una prova,appunto per questo discorso connettori/prolunghe/materiali,saldando ai cavi della egt... 6mt di cavo twistato in comune rame da 0.5mmq e mi segnava 20-30° in più a letture intorno ai 950°. Sotto l'errore è quasi trascurabile. Mi aspettavo molto di peggio.
Tu Enri che sonde usi?


Non hai capito il discorso che facevo con Enrico, prendi una termocoppia e in punta gli metti 100° reali di temperatura poi il connettore si trova a 30° reali, lo strumento se non ha una compensazione ti legge 70° e non 100, capito il discorso?? Poi in un vano motore il tutto può diventare ancora più complicato per le temperature che si creano.

Non afferro.... Tutti i chip per condizionamento tipo k hanno la compensazione del giunto freddo proprio per questo.


Se prendi un display per visualizzare la temperatura di una termocoppia di dubbia provenienza è difficile che ci trovi all'interno un ad595 e simili, lo sai benissimo che il condizionamento si può fare anche con un paio di operazioni da pochi spicci, questo voglio dire, poi se ci aggiungi una installazione con il connettore che si trova prossimo ai 100° a voglia di leggere 900° a pieno carico quando poi sei prossimo ai 1000°
lasciate qui ogni speranza voi che entrate su questo forum......

comunque sia io grazie a questo forum ho svegliato vecchi tarli addormentati nel mio cervello ed ora mi tocca dargli da mangiare uno ad uno per tenerli buoni

Avatar utente
masterx81
Messaggi: 14771
Iscritto il: 15/11/2010, 16:43
Auto: Corsa Gsi, Subby WWW
ECU: MS3 EXP
Località: Asti

Re: Sonde EGT - Open tip vs Closed tip

Messaggioda masterx81 » 05/03/2018, 19:24

Ah, beh, si, certo, se usi controller scarusissimi non ti puoi lamentare :lol: :lol: :lol:
... Enrico
Ho perso il rispetto di me stesso al Megaraduno 2012 :-)

Avatar utente
incubo
Messaggi: 3212
Iscritto il: 02/04/2012, 20:21
Auto: Punto Abarth-Panda 4x4 dell'84
ECU: MS2 V2.2
Località: Tra 1.9-2 bar :-)

Re: Sonde EGT - Open tip vs Closed tip

Messaggioda incubo » 05/03/2018, 19:43

Uso uno strumento Road Italia,il classico rettangolare a 4 cifre con memorie allarmi ecc.
Non ho e non faccio giunture,sonda col suo cavo data in pasto al suddetto strumento che è posto in abitacolo. Niente giunzioni ne accrocchi.
...e tu la chiami vita sotto i 4000 giri?!...

Leonardo

Avatar utente
Vicus
Messaggi: 2805
Iscritto il: 15/11/2010, 19:59
Località: Rossano Veneto

Re: Sonde EGT - Open tip vs Closed tip

Messaggioda Vicus » 06/03/2018, 23:00

Lo puoi aprire per vedere che IC usa? Per esempio nelle macchine del del fumo da spettacolo la temperatura della caldaia è misurata con sonde k il cui segnale è amplificato da un semplice opamp.

Avatar utente
incubo
Messaggi: 3212
Iscritto il: 02/04/2012, 20:21
Auto: Punto Abarth-Panda 4x4 dell'84
ECU: MS2 V2.2
Località: Tra 1.9-2 bar :-)

Re: Sonde EGT - Open tip vs Closed tip

Messaggioda incubo » 16/03/2018, 0:44

Carissimi,alla fine ho scelto un display multifunzione che ha anche 6 adc a cui collegare un amplificatore per sonde egt. Ho speso qualche soldino ma alla fine è il miglior strumento che ho trovato. Detto ciò,adesso sono alla ricerca di 5 sonde egt a cui affidare la rilevazione della temperatura. Ho preso in considerazione varie opzioni e dato che i costi vanno moltiplicati per 5,oltre alle testate Auberins da 3mm in inconel,avrei messo gli occhi su queste in acciaio da 2mm.
https://rover.ebay.com/rover/0/0/0?mpre ... 2776766780
Cosa ne pensate?
...e tu la chiami vita sotto i 4000 giri?!...

Leonardo

Avatar utente
masterx81
Messaggi: 14771
Iscritto il: 15/11/2010, 16:43
Auto: Corsa Gsi, Subby WWW
ECU: MS3 EXP
Località: Asti

Re: Sonde EGT - Open tip vs Closed tip

Messaggioda masterx81 » 11/04/2018, 10:42

2mm è proprio sottile....
... Enrico
Ho perso il rispetto di me stesso al Megaraduno 2012 :-)


Torna a “Elettronica generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti