max rdc metano

Tutto cio' che riguarda la meccanica dei nostri mezzi
ape20ff
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: max rdc metano

Messaggioda ape20ff » 01/06/2019, 17:02

Salve a tutti.
Grazie mille. Su di una macchina usata trasfromata a metano le penalizzazioni sarebbero maggiori.
Mentre cercavo i dati di alcuni di questi motori mi è capitato a tiro una scheda con le caratteristiche della Xara, il consumi del 1.8 erano gli stessi del 1.4 mentre il 1.6 consumava di più.
A questo punto cercherò un 1.4 tra le carrozzerie più piccole,AX,106 e Saxo oppure punterò su cilindrate maggiori.
Un saluto.

ape20ff
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: max rdc metano

Messaggioda ape20ff » 02/06/2019, 20:48

Salve a tutti.
Non sono informato sulle nuove auto e le innovazioni tecnologiche.
Questo è il primo motore a metano che ricordo tra quelli offerti dalla casa madre.
Motore a metano.JPG

Non sono riuscito a trovare altro,avrei voluto almeno trovare una foto della testa con la camera di scoppio a vista ma non mi è riuscito.
Il rapporto di compressione è di 13,5:1 e non 13:1 come ricordavo, non sono andato a vedere i modelli attuali perchè potrebbero essere ad iniezione diretta e di questa tecnologia solno completamente all'oscuro.
Mi pare che la Peugeot per la famiglia di motori TU non sia andata oltre il 10,5:1 per l'alimnetazione a gas.
Ho trovato altre curve di uno spinterogeno di un vecchio TU.
K2A-Curve anticipo.JPG

Dovrebbero essere come quelle contenute in un altro manuale ed invece qualcosa non torna per quanto riguarda l'anticipo pneumatico,non so quale e dove sia l'errore,comunque è una cosa che può succedere con questi manuali.
In quello stesso manuale per alcune curve hanno invertito le diciture per l'anticipo sul motore e sullo spinterogeno.
Adesso ho capito a cosa si riferivano i calcoli fatti per calcolare di quanto abbassare la testa.
Avevo visto solo un esempio del calcolo di quanto abbassare e ricordo che la misura reale poteva essere maggiore perchè la forma della camera di scoppio non è cilindrica ma si restinge man mano che si sale.
Per primo è stata calcolata l'altezza di un cilindro con diamtero pari all'alesaggio e volume pari alla camera di scoppio.
Poi le altezze di un cilindro con volume sempre minore, per finire la differenza tra le altezze,adesso capisco il perchè di quel valore negativo.
Quel -27 però mi sembra il valore per un rapporto di compressione troppo alto.
Non ho idea del limite che si possa raggiungere.
C'è un calcolatore per una stima dell'incremeto di potenza in base al nuovo rapporto di compressione ma non ho idea di come si possa fare un astima del risparmio di carburante.
Un saluto.
*07/06/2019
Questo è il calcolatore per la stima dell'incremto di potenza in base al nuovo rapporto di compressione.

http://www.bgsoflex.com/crchange.html

Penso che in molti lo conoscano già dai tempi della mappa di iniezione 8x8.
Il calcolatore approssima e arrotonda le cifre.
La formula utilizzata per il calcolo del rendimento è questa.
1.png

Il valore di K è 1,4,non so come e se questo valore cambi,per il momento ho visto usare sempre quello.
Questa è la formula per il calcolo in percentuale dell'incremento di potenza.
2.jpg

Una tabella con i calcoli già fatti per alcuni valori.
3.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di ape20ff il 07/06/2019, 19:21, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
robb123
Messaggi: 90
Iscritto il: 16/09/2015, 9:49

Re: max rdc metano

Messaggioda robb123 » 07/06/2019, 14:09

I consumi del 1.4 sono già buoni, con 100 litri (17,5 kg) normalmente faccio 440/480 km.
Col piede leggero e in condizioni di traffico favorevoli sono riuscito anche a farne 540.
quello che ha fatto davvero la differenza è stato staccare condizionatore, pompa servosterzo e ventola del riscaldamento che anche col selettore su ''0'' comunque gira ed assorbe qualche Ampere.
Sono sicuro che sostituendo la pompa dell'acqua con una elettrica e con qualche piccolo accorgimento aerodinamico si potrebbe fare anche di meglio.
Nel mio caso specifico servirebbe anche un cambio con una marcia in più, o almeno allungare la 5° visto che a soli 70kmh il motore gira già 2000 giri.

ape20ff
Messaggi: 112
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: max rdc metano

Messaggioda ape20ff » 07/06/2019, 19:39

Salve a tutti.
Grazie mille. Non sapevo dell'assorbimento della ventola del riscaldamento,per il servosterzo immaginavo un certo assorbimento di potenza mentre per la puleggia del compressore del clima speravo in un valore quasi nullo.
In marcia della mancanza del servosterzo nemmeno ci si accorge,coma hai fatto?
Hai dovuto cambiare la scatola sterzo con quella di qualche vecchio modello?
Il tuo motore ha ancora i cilindri sfilabili? I blocchi con cilindri sfilabili si possono spianare?
Anche su quel sito con la pagina sulla Saxo si faceva il discorso sull'utilizzo di un rapporto più lungo.
Per un motore a benzina 2000 giri non sono poi tanto,mancano anacora tanti giri per arrivare al regime di coppia massima.
E' un rischio allungare i rapporti per l'utilizzo a basse velocità,l'ideale sarebbe avere una marcia in più ma non credo che ci sia un cambio disponibile.
Qaulcuno attinge anche a cambi di versioni Diesel ma poi i benefici sicuri si vederbbero solo a certe velocità e poi parlo di motori con cilindrata maggiore. Non saprei come regolarmi.
Un'alternativa senza troppi lavori e modifiche sarebbe quella di vedere se a libretto siano previste misure alternative di gomme con indice di rotolamento maggiore.
Un saluto.


Torna a “Meccanica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite