scelta molle valvole

Tutto cio' che riguarda la meccanica dei nostri mezzi
Avatar utente
diabolik1978
Messaggi: 112
Iscritto il: 20/05/2012, 19:37
Auto: Peugeot 106 xsi gr. a
ECU: MS2 V2.2

Re: scelta molle valvole

Messaggioda diabolik1978 » 25/06/2015, 11:18

Maxime84 ha scritto:Devi partire dal profilo camma rilevando l alzata per ogni grado di rotazione e da li si calcolano le velocità e poi le accelerazioni note le le masse di tutti gli o organi della distribuzione

Bene poi citare un esempio pratico
Se sei incerto tieni aperto!

IceMan
Messaggi: 1709
Iscritto il: 31/12/2012, 0:32
Auto: GL1.6 ABFizato
ECU: MS2 V3.57
Località: San Bastiau

Re: scelta molle valvole

Messaggioda IceMan » 25/06/2015, 11:36

Scusate ma non fai prima a diventare un ingegnere progettista... :lol:
Leggi pure anche altri forum per sentire cosa montano... Fai prima!
Per dire: Sulla testa del ABF (golf 3 gti 2.0L 16v) gia di serie ci sono le doppie molle che se non sbaglio pb81 (Fabio) ha lasciato pur montando delle camme spinte senza problemi.
Seba...

Avatar utente
diabolik1978
Messaggi: 112
Iscritto il: 20/05/2012, 19:37
Auto: Peugeot 106 xsi gr. a
ECU: MS2 V2.2

Re: scelta molle valvole

Messaggioda diabolik1978 » 25/06/2015, 12:58

Hai detto bene però se questi ragazzi megasqutiani riescono a calcolare il TT ben venga...
Se sei incerto tieni aperto!

Avatar utente
masterx81
Messaggi: 14771
Iscritto il: 15/11/2010, 16:43
Auto: Corsa Gsi, Subby WWW
ECU: MS3 EXP
Località: Asti

Re: scelta molle valvole

Messaggioda masterx81 » 27/06/2015, 23:46

Ti serve il profilo della camma campionato con risoluzione min 1°. Una volta che hai il profilo (al bicchierino) e conosci tutti i pesi si può iniziare a fare 2 conti

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk
... Enrico
Ho perso il rispetto di me stesso al Megaraduno 2012 :-)

Avatar utente
Ice78
Messaggi: 3589
Iscritto il: 16/11/2010, 0:05
ECU: MS3 EXP
Località: Jesi (AN)

Re: scelta molle valvole

Messaggioda Ice78 » 28/06/2015, 9:36

telefona a gozzoli e fatti mandare le molle. Che ti metti a calcolare tutto? ci perdi un mese ed ancora devi mettere in moto la macchina. Le molle in circolazione son sempre quelle. I carichi son sempre gli stessi. Certe fasature usano "x" molle, altre fasature "y" molle.
Che vi pare che per ogni camma si porogetta una molla apposita?
Chiama gozzoli, gli dici che camme monti e lui ti manda la molla che rientra in quella fasatura.

Avatar utente
diabolik1978
Messaggi: 112
Iscritto il: 20/05/2012, 19:37
Auto: Peugeot 106 xsi gr. a
ECU: MS2 V2.2

Re: scelta molle valvole

Messaggioda diabolik1978 » 06/07/2015, 17:41

ho parlato con ef racing gli ho dato i dati caratteristici della camme e e lo schiacciamento della vecchia molla montata sulla testa e poi gli ho inviato molla spessore e piattello in quanto mi ha detto che deve fare i calcoli con la bilancia
Se sei incerto tieni aperto!

Avatar utente
tano5oo
Messaggi: 125
Iscritto il: 07/08/2016, 8:53
Auto: 500 + 126 + Punto 55 + Punto N
Località: Salerno

Re: scelta molle valvole

Messaggioda tano5oo » 07/08/2016, 21:56

Ice78 ha scritto:telefona a gozzoli e fatti mandare le molle. Che ti metti a calcolare tutto? ci perdi un mese ed ancora devi mettere in moto la macchina. Le molle in circolazione son sempre quelle. I carichi son sempre gli stessi. Certe fasature usano "x" molle, altre fasature "y" molle.
Che vi pare che per ogni camma si porogetta una molla apposita?
Chiama gozzoli, gli dici che camme monti e lui ti manda la molla che rientra in quella fasatura.

Il problema é proprio questo che alcune fasature portano x è altre y...
Ma dalla teoria....ad ogni profilo di camma si dovrebbe associare un pacco molle con il suo carico (F=kx), il suo precaricompleanno, numero di spire etc....

kekko81
Messaggi: 71
Iscritto il: 28/03/2016, 18:24
Auto: alfa 147
ECU: Altra ECU
Località: sardegna

Re: scelta molle valvole

Messaggioda kekko81 » 08/08/2016, 11:58

Non hai tenuto in considerazione il fatto che la rottura della molla sia stata causata da un difetto della stessa. Nello specifico una microcricca che sotto l'azione delle sollecitazioni cicliche ,ha causato frattura per fatica.
Francesco


Torna a “Meccanica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti