Variatore Anticipo GPL

ape20ff
Messaggi: 101
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda ape20ff » 17/05/2019, 21:33

Salve a tutti.
La mia è pura curiosità, c'è qualcuno che ha avuto a che fare con i variatori tipo MAP?
Va al posto del sensore di pressione originale o va interposto tra sensore e centralina?
Come funziona,da qualche parte c'è una tabella?
Grazie a tutti.
Un saluto.

Avatar utente
robb123
Messaggi: 89
Iscritto il: 16/09/2015, 9:49

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda robb123 » 18/05/2019, 15:23

Mai visto uno, ma credo che possa funzionare in un solo modo.
Secondo me preleva i segnale del map e come tutti i variatori immagino che vada messo tra sensore giri/posizione e centralina(altrimenti cosa varia?).
Può essere che ci sia una "tabella" che il micro consulta scegliendo la cella in base ai valori di map ed rpm ed altri calcoli, ma è più facile che lo sfasamento sia fisso e il valore di map sia usato solo per decidere se anticipare o meno.

ape20ff
Messaggi: 101
Iscritto il: 11/11/2011, 16:37
Località: BAT(BT)

Re: Variatore Anticipo GPL

Messaggioda ape20ff » 18/05/2019, 19:13

Salve a tutti.
Ho provato a cercare fino ad ora ma senza risultati.
Ho sbirciato come meglio potevo su di un forum tailandese dove avevo già trovato il grafico dei soliti variatori.
gasthai.jpg

Programmabile o no mi sono fatto un'idea su come funziona,la variabile su cui si lavora per cambiare i valori è il tempo.
Queste immagini erano tra i tanti risultati mentre cercavo le curve di anticipo di un certo spinterogeno.
Correzione T.A.P-1.jpg

Correzione T.A.P-2.jpg

Il fatto che ne esca fuori una tabella che tiene conto anche del carico motore non mi sorprende più di tanto, il variatore e collegato anche al sensore di carico.
Se invece il variatore lavora soltanto sul MAP allora la variabile su cui lavora non è più il tempo ma soltanto il carico motore.
Per aumentare l'anticipo si può simulare un carico motore minore.
Ragionando su questo mi viene da pensare che non è possibile viariare l'anticipo secondo una curva o una tabella con valori impostabili da noi, può solo riutilizzare i valori che sono nella memoria della centralina di serie.
Se le cose stanno così allora il funziomaneto non è tanto diverso da quello di un circuito con potenziometro per alterare il segnale del MAP.
Invece di partire da una certa curva preimpostata che sarebbe uguale per tutti i motori, in questo caso i valori cambierebbero tutti in base alla ecu di serie.
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Torna a “Elettronica generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti